Se trovi interessante questo articolo, iscriviti alla Newsletter mensile di Digital Pharma.
Lascia l’indirizzo email nel box a destra e sarai sempre aggiornato sul mondo del marketing e della comunicazione farmaceutica.
Oscar Lambrughi

Il Pharma sempre più social ma dimentica il paziente

ottobre 20, 2016 in Pharma on line, Social media

Sono assai positivi i dati che giungono dalla lunga marcia che le aziende farmaceutiche stanno percorrendo all’interno del social marketing.

Se da una parte sono ormai lontani i tempi in cui i social network erano visti dalle aziende come dei “tabù” innominabili, dall’altra il pieno e consapevole utilizzo di questi potenti strumenti non pare dietro l’angolo.

Cresce l’utilizzo delle diverse piattaforme e migliorano i contenuti pubblicati. Ma le aziende pharma in molti casi devono, però, focalizzare meglio chi è il pubblico al quale si stanno rivolgendo.

Questo il quadro emerso dal terzo audit annuale sull’utilizzo dei social media da parte delle aziende farmaceutiche realizzato da Ogilvy Healthworld in collaborazione con Pulsar.

Lo studio ha analizzato nel primo semestre del 2016 le 20 maggiori aziende farmaceutiche per fatturato, al fine di misurarne l’impegno, l’attività e la capacità virale sulle piattaforme social. Per ogni azienda è stato valutato il numero, il tipo e il tema dei contenuti postati attraverso Facebook, Twitter, YouTube e Instagram.
Leggi il resto di questa voce →

Oscar Lambrughi

Come sviluppare un Digital Marketing Plan per un brand pharma

aprile 27, 2016 in Pharma on line

Come integrare efficacemente le diverse tattiche in un piano Multichannel?

Questa è la domande che i professionisti del marketing farmaceutico si pongono sempre più frequentemente nel momento in cui devono pianificare strategie e azioni per la loro Business Unit o Brand.

Nei mesi scorsi ho cercato di dare una risposta concreta a questa esigenza. In collaborazione con Davide Bottalico – Head of Digital Takeda Italia –  abbiamo sviluppato e messo a punto una metodologia molto operativa che abbiamo chiamato Digital Optimization Method. Con il suo utilizzo, è possibile ricavare un Digital Marketing Plan ad hoc per ciascun Brand.

Digital Optimization Method

Si tratta di un vero e proprio metodo di lavoro che coinvolge e mette intorno ad un tavolo l’intero team e funzioni aziendali che ruota attorno ad un’area di patologia e un brand:

  • Marketing
  • Vendite
  • Medica
  • BD&L
  • Market Access

Lo scopo del lavoro è quello di individuare quelle che sono le diverse actions digitali e di inserirle in modo sinergico e costruttivo all’interno dei piani marketing, creando così un nuovo ecosistema e trarne maggiore valore tra tutte le soluzioni messe in campo sia ON sia OFF line (face to face, congressi ecc..).
Leggi il resto di questa voce →

Oscar Lambrughi

Analisi DNA Online: la mia esperienza

aprile 9, 2016 in e-Health, Pharma on line

L’era della Consumer Health è alle porte. Lo testimonia la disponibilità in modalità eCommerce delle Analisi del DNA, un primo passo verso la costituzione dello ‘HUMAN DATA HUB’.

Human-Data Hub

Un esempio è GenePlanet che, grazie a facilità di accesso, utilizzo e consegna, permette di ricevere un’analisi del proprio DNA di qualità, seria e dettagliata.

Nel seguente video, racconto la mia esperienza personale. Dall’ordine online al ricevimento del Kit, al commento della tipologia di report ricevuto.

Questi servizi sicuramente sviluppano la consapevolezza delle persone rispetto al proprio stato di salute e stimolano un approccio alla salute meno passivo. Tutto ciò potrà portare a grandi cambiamenti e conseguentemente anche al miglioramento della salute stessa delle persone.

Il processo è avviato e inarrestabile, a mio parere. Da vedere, i tempi e modi con i quali si svilupperà.

Per maggiori informazioni, leggi anche:

Oscar Lambrughi

IBM E APPLE INSIEME PER RIVOLUZIONARE IL SISTEMA HEALTHCARE

settembre 18, 2015 in Pharma on line

I due colossi tecnologici americani IBM e Apple hanno unito le forze in due progetti su larga scala al fine di creare un database sanitario, fondato sulle informazioni rilasciate dagli utenti tramite i propri devices, sempre più ampio e completo.

ibm-apple-healthRecentemente, IBM ha annunciato il lancio del business unit Watson Health in collaborazione con Apple, Johnson & Johnson e Medtronic, i quali forniranno al supercomputer Watson le informazioni di cui dispongono, portando così l’analisi di questi dati a un livello incredibilmente vasto. Da tempo, infatti, IBM mira ad applicare Watson in ambito healthcare, e ora, con l’introduzione di un cloud dedicato all’elaborazione dei dati sanitari di milioni di pazienti, questo progetto può finalmente realizzarsi appieno.
Leggi il resto di questa voce →

Oscar Lambrughi

In diretta live dal Web Summit 2014

novembre 3, 2014 in Eventi pharma, Pharma on line

Educom, l’azienda che dirigo ormai dal 2000, è da sempre orientata alla scoperta delle ultime novità che il digital offre. Ritengo che, in un mondo dinamico e in costate cambiamento come quello della comunicazione e dei servizi digitali, sia fondamentale, per un’azienda, investire sulla formazione dei propri dipendenti, sostenendo la loro voglia di informarsi e scoprire nuovi modi di essere innovatori.

Questo è uno dei motivi per cui quest’anno, due miei colleghi parteciperanno al Web Summit, che si terrà a Dublino dal 4 al 6 novembre.

L’evento, nato nell’autunno del 2010, è cominciato come un informale meet-up di 450 membri della comunità di tecnologia di Dublino. Negli anni è costantemente cresciuto fino a diventare il più importante evento tecnologico a livello europeo.

I numeri dell’edizione 2013 parlano chiaro: 20.000 PARTECIPANTI da più di 100 PAESI, 500 SPEAKERS di fama mondiale provenienti dalle principali realtà in campo digital  (Google, Apple, Facebook, Twitter, Amazon, sono solo alcuni esempi), 1.000 espositori e 100 eventi satellite completano l’evento.
Leggi il resto di questa voce →

Oscar Lambrughi

Su Google si fanno largo le ricerche dei principi attivi

dicembre 16, 2013 in Pharma on line

Oltre un terzo degli italiani ricerca informazioni sulla propria salute online, questo è quanto emerge da una ricerca che ha aggregato i dati Censis,  Google (Trends Forrester), fotografando il mondo del farmaco sul web

Aziende farmaceutiche ItalianeI pazienti cercano in particolar modo indicazioni, commenti e scambi di esperienze sul web. Anche se il medico rimane la fonte primaria per ottenere informazioni (56%), il web viene consultato più del farmacista (4%). Principalmente la ricerca riguarda chiarimenti sulle patologie (90%), sulle strutture sanitarie a cui rivolgersi (59%) e per confrontarsi con altri utenti. Accanto a queste azioni di tipo informativo, online gli italiani prenotano visite ed esami (15%)e acquistano farmaci (3%) (dati Censis 2012).

Ma non solo i pazienti, anche i medici fanno largo uso del web canale digitale. I dati di Google mostrano come gli operatori sanitari cerchino approfondimenti relativi ai pazienti,  aggiornamenti scientifici e informazioni sui prodotti farmaceutici: a seguito di un incontro con un rappresentante farmaceutico (34%), dopo aver visto la promozione di un farmaco e per avere dati sulle controindicazioni dei medicinali (61%).
Leggi il resto di questa voce →

Oscar Lambrughi

Report: State of healthcare searches online

ottobre 10, 2013 in Pharma on line

L’agenzia Makovsky Health e Kelton hanno pubblicato il terzo studio “State of healthcare searches online”dedicato alla relazione medico-paziente, svolto su un campione rappresentativo di 1067 cittadini USA, con più di 18 anni.

Le informazioni sulla salute online, come le pubblicazioni mediche o le comunità di pazienti, svolgono un ruolo importante per il paziente, non solo per l’educazione e la prevenzione, ma anche per la cura di sé.

Lo studio mostra come negli Stati Uniti ogni anno si spenda quasi 52 ore nella ricerca di informazioni sulla salute online, mentre si stima una media di tre visite all’anno presso il proprio medico.
Questi dati evidenziano quanto sia importate la sicurezza e una facile accessibilità delle informazioni online, come primo passo verso il dialogo medico-paziente.

I pazienti americani dichiarano di fare le loro ricerche in materia di salute, principalmente su:

    • il 53% il portale WebMD;
    • il 22% ricerca informazioni su wikipedia
    • il 19% siti web di riviste di salute
    • il 9% sui siti web delle aziende farmaceutiche

    Leggi il resto di questa voce →

    Oscar Lambrughi

    Il nuovo report di Eye on FDA

    giugno 18, 2013 in Pharma on line

    Comunicare attraverso digital e social media è davvero così “pericoloso”?

    Lo scorso aprile è stato pubblicato un nuovo report intitolato “FDA communications oversight in a digital era” , riguardante l’aspetto normativo dell’utilizzo dei media digitali da parte delle aziende farmaceutiche.

    L’autore del report è Mark Senak, vice presidente dell’agenzia di comunicazione Fleishman-Hillard e autore del blog Eye on FDA.
    Nello specifico il report illustra i risultati di uno studio effettuato sulle ammonizioni rivolte dalla FDA alle aziende farmaceutiche americane nel periodo compreso fra gli anni 2008 e 2012 , in totale 173.

    Le aziende del settore farmaceutico sono spesso “in ritardo” rispetto alle aziende di beni di largo consumo nell’adottare delle strategie di comunicazione digitale e la giustificazione più ricorrente che viene data è che le aziende farmaceutiche hanno timore di incorrere in sanzioni, dato che non è stata ancora stabilita una chiara e lineare normativa che regolamenti la comunicazione online e sui social.

    Senak stravolge questa visione e fornisce dei dati ben precisi che dimostrano che i mezzi di comunicazione tradizionalmente utilizzati nel settore farmaceutico non sono meno “pericolosi” di quelli che l’avvento del web 2.0 ha fornito alle aziende.

    Leggi il resto di questa voce →

    Oscar Lambrughi

    Healthcare nel 2013: spunti e riflessioni

    gennaio 15, 2013 in Pharma on line

    In questo post ho selezionato le previsioni secondo me più rilevanti per quanto riguarda l’evoluzione del settore healthcare per il 2013. Numerosi blogger, riviste e agenzie hanno fornito le proprie ipotesi e mi sembra giusto fornirvi un elenco sintetico dei principali spunti, in modo tale che possiate poi approfondire ogni singolo tema.

    Le fonti secondo me più rilevanti e che forniscono il maggior numero di esempi sono la conferenza The Economist’s World in 2013 e la presentazione di IQlab2013 digital trends for healthcare”.

     

    The Economist’s World in 2013 Festival

    the-economist-world-in-2013

    Lo scorso 6 e 8 dicembre si è tenuta a New York la conferenza “World in 2013 Festival” del magazine “The Economist”, tra i vari temi di cui si sono discusse le previsioni si è parlato anche di healthcare.
    Gli interventi dei due speaker selezionati dalla rivista: Esther Dyson, della EDventure Holdings e Daniel Kraft, di FutureMed , offrono una visione d’insieme delle innovazioni tecnologiche più importanti responsabili dei trend di settore previsti per il prossimo anno.
    Leggi il resto di questa voce →

    Oscar Lambrughi

    I post più letti nel 2012

    gennaio 3, 2013 in Pharma on line

    articoli-pharma

    Il primo articolo del 2013 lo voglio dedicare ai post più letti nel 2012.

    Digital Pharma Blog non ha neanche un anno, i primi articoli sono stati pubblicati, infatti, a inizio febbraio 2012, ma è interessante vedere e analizzare quali sono gli argomenti considerati più interessanti dai numerosi lettori.

    Ecco allora che di seguito vi propongo la top ten degli articoli che hanno avuto maggior successo, che sono anche quelli che affrontano i temi più attuali. Sul podio vediamo approfondimenti sul mobile e sui social network.

    Leggi il resto di questa voce →