Digital Health funding 2013

gennaio 16, 2014 in e-Health di Oscar Lambrughi

Se trovi interessante questo articolo, iscriviti alla Newsletter mensile di Digital Pharma.
Lascia l’indirizzo email nel box a destra e sarai sempre aggiornato sul mondo del marketing e della comunicazione farmaceutica.

I finanziamenti nella sanità digitale nel 2013 sono cresciuti del 39% rispetto all’anno precedente e più che raddoppiati rispetto al 2011, arrivando a superare 1,9 miliardi di dollari.
Questo è quanto emerso dal report annuale di Rock Health, “Digital Health Funding 2013 Year in Review”.

Anche il numero di operazioni è cresciuto del 38% rispetto il 2012 e del 134% dal 2011 e ben 186 sono le diverse società che hanno investito in digital health più di 2 milioni di euro.

digital-health-funding

Dal rapporto emerge, inoltre, quanto i finanziamenti verso la salute digitale sia in aumento crescente, superando settori tradizionali come quelli dei dispositivi medicali e software. Nello specifico:

digital-health-funding-2

Si rileva come le campagne crowdfunding siano aumentate raggiungendo i 9,2 milioni di dollari; su 120 campagne analizzate, ben l’85% erano su Indiegogo. Tra queste c’era quella per Scanadu uno strumento diagnostico per smartphone che ha raccolto circa 1,6 milioni di dollari sul portale di crowdfunding.

digital-health-funiding-6
La crescita degli investimenti di anno in anno può essere attribuita principalmente a un maggior numero di early stage: nel 2013 il 51% del numero complessivo delle offerte erano verso investimenti Seed o Serie A, contro il 39% nel 2012.

digital-health-funding-4
Circa il 50% dei finanziamenti sono stati effettuati verso sei temi principali:

digital-health-funding-3

La maggior parte verso la California:

digital-health-funding-5