Se trovi interessante questo articolo, iscriviti alla Newsletter mensile di Digital Pharma.
Lascia l’indirizzo email nel box a destra e sarai sempre aggiornato sul mondo del marketing e della comunicazione farmaceutica.
Oscar Lambrughi

Multichannel Medical Conference: SIU 2015

novembre 16, 2015 in Eventi pharma

Come rendere memorabile la presenza di un brand o di una azienda pharma ad un congresso medico?

Nuove tecnologie e nuovi format possono essere un’ottima risposta.

In occasione del Congresso SIU 2015 (Società Italiana di Urologia), GSK, grazie al forte impulso del Multichannel Director Sergio Degrassi, ed Educom hanno ideato e sviluppato un ecosistema di nuove iniziative digitali integrate e sinergiche a canali più tradizionali come email marketing, field force e direct.

Di seguito, le iniziative più innovative:

STAND con REALTA’ IMMERSIVA

logo-prostata-channelTesseract”: un’applicazione in realtà virtuale immersiva ad hoc per la presentazione del nuovo website GSK Urologia www.prostatachannel.it.

Virtual Reality_Oculus 1

Si tratta della prima realizzazione italiana di presentazione di un portale web in Virtual Reality, tramite un viaggio immersivo e interattivo in 3D con caschi OCULUS all’interno del mondo Prostata Channel e dei suoi diversi contenuti. L’immersività è stata enfatizzata anche dalla possibilità di interagire effettivamente all’interno dell’ambientazione virtuale con “gesture” specifiche (avvio dell’applicazione, apertura di porte, poll di gradimento, ecc) grazie all’uso dello strumento di rilevazione del movimento nello spazio KINECT.

Unire un ambiente reale –  che da fisicità –  a quello virtuale, Virtual Reality_Oculus 2permette di avvicinare ancora di più i due mondi, risultando un nuovo metodo di approccio comunicativo senza eguali.
L’iniziativa ha avuto un assoluto successo: per tutta la durata del congresso, le due postazioni di realtà immersiva allo stand hanno attirato l’attenzione di numerosi medici che hanno provato a vivere quest’esperienza in prima persona con interesse ed entusiasmo.

Leggi il resto di questa voce →

Oscar Lambrughi

Metà degli europei guardano video online sulla salute

settembre 24, 2014 in Social media

Secondo la Manhattan Research è la metà degli  europei che nel 2013 hanno guardato video online inerenti il tema salute. I dati sono relativi all’annuale report Cybercitizen Health® Europe 2013.

video healthLa fruizione di video dedicati alla salute sembra una tendenza in crescita, dati che non devono essere sottovalutati dalle aziende farmaceutiche “”il Marketing non può più permettersi di ignorare l’ampia adozione di video per la salute online nel mercato europeo dei consumatori.” riassume così Rory Stanton, analista dell’unità Manhattan Research Decision Resources che ha effettuato la ricerca ‘”Considerando come i video sanitari possono essere influenti sul comportamento del paziente, è più che mai importante sviluppare in modo efficace contenuti video, distribuendoli oltre i siti pharma“.
Leggi il resto di questa voce →

Oscar Lambrughi

Medical Marketing & Media Awards 2013

novembre 22, 2013 in Eventi pharma

Il 2 ottobre a New York si è tenuta la cerimonia di premiazione Medical Marketing & Media Awards 2013, dedicato alle iniziative premiate dalla rivista come migliori dell’anno. Un board di esperti del settore ha conferito gli awards alle iniziative di marketing per le seguenti categorie:

  • Print and TV,
  • Digital,
  • Direct Marketing,
  • Public Relations Awards,
  • Healthcare Media,
  • Integrated Marketing Awards.

In particolare in questo post passerò in rassegna i vincitori nelle categorie relative ai canali web e mobile, assegnati come:

  • Best Mobile App for Healthcare Professionals
  • Best Health & Wellness Digital Initiative for Consumers
  • Best Branded Website for Consumers
  • Best Disease/Education Website
  • Best Medical Digital Initiative for Consumers
  • Best Digital Initiative for Healthcare Professionals
  • Best Branded Website for Healthcare Professionals
  • Best Use of Social Media

Leggi il resto di questa voce →

Oscar Lambrughi

I vincitori degli AboutPharma Digital Awards

ottobre 25, 2013 in Eventi pharma

ECCO LE ECCELLENZE DEL FARMACO E DELLA SALUTE

aboutpharmadigitalawardsIeri sera, giovedì 24 ottobre, presso l’Hotel Hilton di Milano si è tenuta la cerimonia di premiazione degli AboutPharma Digital Awards.
Si tratta della prima edizione che ha premiato i migliori progetti digitali lanciati dalle aziende farmaceutiche e dai produttori di dispositivi medici, ma anche da istituzioni del Sistema Sanitario, dipartimenti universitari, centri di ricerca, associazioni di pazienti e protagonisti dell’Healthcare.
Dieci premi ideati da HPS (Health Publishing and Services), editrice del mensile AboutPharma and Medical Devices, assegnati da una giuria d’eccellenza, più un premio finale assegnato al brand maggiormente concentrato sull’area digitale. Quest’ultimo riconoscimento è stato attribuito a Merck Shard and Dohme, che si è affermata come “Best Digital Company” nel panorama dell’Healthcare italiano.

Ecco, invece, i premi delle altre dieci categorie:
Leggi il resto di questa voce →

Oscar Lambrughi

VINE e i video tweet, una risorsa social anche per il pharma?

luglio 24, 2013 in Social media

vine-twitterNel post di oggi vi vorrei parlare di Vine, l’app gratuita per iPhone e iPad messa a disposizione da Twitter. L’applicazione consente di girare microvideo della durata di 6 secondi da postare sul popolare social network. Il servizio è stato creato da una startup, Vine appunto, acquistata l’anno scorso da Twitter.

 

 

Come funziona Vine?

Con Vine è l’utente stesso a divenire regista di un filmato , è sufficiente trovare qualcosa da riprendere e cliccare sull’icona della telecamera in alto a sinistra. Per filmare basta tenere il dito premuto sullo schermo e nel momento in cui lo si sposta, s’interrompono le riprese. E’ possibile ripetere la stessa operazione più volte, cambiando punto di vista e improvvisandosi registi. Lo scopo dell’applicazione, infatti, è proprio quello di stimolare la creatività degli utenti che hanno uno spazio di tempo ridotto per potersi esprimere.
A questo punto sarà Vine ad assemblare i vari spezzoni ottenendo un unico filmato, che potrà essere corredato di hashtag e commenti, sempre nei limiti dei 140 caratteri e postato in seguito su Twitter o Facebook. Il microvideo apparirà naturalmente anche sulla Timeline di Vine, che ricorda molto quella di Instagram, l’altra applicazione social ad oggi molto popolare. Il filmato si vedrà in loop, senza interruzioni.
Leggi il resto di questa voce →

Oscar Lambrughi

Comunicazione integrata per le Olimpiadi di Londra 2012

agosto 3, 2012 in Case Studies

Sono iniziati i giochi olimpici di Londra 2012 e milioni sono le persone in tutto il mondo a seguire con attenzione gli atleti e le loro imprese sportive.

Ma cosa c’entra il pharma in tutto ciò?

Ebbene, l’azienda inglese GlaxoSmithKline ha colto l’occasione per diventare partner ufficiale delle olimpiadi, con tutta la visibilità mediatica che ne deriva.

Ecco quindi questo interessante caso di DTC in cui tutti i canali, sia offline che online, permettono ai messaggi dell’azienda GSK di diffondersi in modo virale e di andare a impattare positivamente l’immagine di brand.
 

GlaxoSmithKline e il King College

GSK è il provider ufficiale di servizi di laboratorio per le Olimpiadi di Londra 2012: è importante notare che per la prima volta un’azienda farmaceutica viene coinvolta nei giochi olimpici per garantirne l’etica e la correttezza.

L’azienda, collaborando con il King College, fornisce strutture e attrezzature per far sì che i tecnici del laboratorio di analisi del King possano operare indipendentemente all’ interno di un laboratorio accreditato dalla Anti-Doping Agency World (WADA) durante i Giochi.
GSK metterà dunque a disposizione il suo laboratorio di Harlow, situato a 45 minuti dal Parco Olimpico, per testare i campioni di urina degli atleti.
Leggi il resto di questa voce →

Oscar Lambrughi

1 Mission 1 million: la comunicazione online per coinvolgere e promuovere

luglio 19, 2012 in Case Studies

Il primo giugno scorso Boehringer Ingelheim ha annunciato che, per la propria campagna di sensibilizzazione globale sulla fibrillazione atriale 1 Mission 1 Million , collaborerà con il provider di piattaforme online per le raccolte fondi ammando.

Introdurrà dunque delle novità rispetto all’edizione 2011, in particolare verrà data la possibilità al pubblico di finanziare direttamente i progetti preferiti via web, grazie a una piattaforma dedicata.
Leggi il resto di questa voce →

Oscar Lambrughi

Premiate le migliori campagne Farma di comunicazione integrata

maggio 8, 2012 in Eventi pharma

A Washington sono stati annunciati i vincitori del 12° annuale Advertising Awards DTC USA.

Sono state premiate le prime tre aziende farmaceutiche, che hanno presentato la migliore campagna di comunicazione DTC e campagne adv pubblicitarie in dieci categorie.
spiriva-campagna-dtcLa prima categoria è dedicata al miglior piano di comunicazione integrata e vede sul podio la campagna realizzata ad hoc per il farmaco Spiriva, utilizzato nei trattamenti per problemi respiratori legati alla BPCO. La comunicazione usa un elefante per rappresentare il peso che hanno i pazienti di BPCO, un’immagine sicuramente memorabile legata al brand dell’aziende che è in grado di togliere il problema. L’immagine dell’elefante-problema è passata ovviamente su tutti i canali media, on e off line.

Al secondo posto della categoria miglior piano di comunicazione integrata c’è , invece, il farmaco Abraxane di Celgene per il trattamento del carcinoma mammario, mentre medaglia di bronzo per la campagna dell’azienda MedImmune sul vaccino influenzale FluMist.
Di seguito, invece, le alter categorie premiate.
Leggi il resto di questa voce →

Oscar Lambrughi

eDetailing: il caso Eli Lilly e il teleweb

marzo 20, 2012 in Case Studies

Il termine eDetailing viene spesso utilizzato per indicare genericamente diverse attività di comunicazione e promozione online diretta ai medici. .

Secondo Monique Levy , vice presidentessa del Dipartimento di ricerca alla Manhattan Research, le varie tipologie di eDetailing possono venire suddivise in tre categorie:

  1. Self-directed online program.
    Si tratta di un programma online interattivo che il medico può consultare e seguire di sua iniziativa. Comprende dei video educativi, animazioni, presentazioni con voce fuoricampo, quiz… non è mai live, ma sempre on-demand. Questa tipologia è stata molto utilizzata al principio del fenomeno eDetailing.
  2. Webcasts.
    Questa tipologia offre la possibilità al medico di assistere via web a una presentazione da parte della forza vendita. La presentazione può essere live o registrata ed è molto simile a un webminar. I webcasts generalmente, però, non riscuotono particolare successo.
  3. Live One-on-one presentations.
    Anche definite come telewebbing e teledetailing, si tratta di contenuti diversi messi a disposizione del medico e fruibili attraverso molteplici device: telefono, video live, presentazioni con voce fuoricampo. I contenuti sono solitamente forniti da : field force via call center e sul campo, oppure opinion leader di settore.

Ora vorrei passare all’esempio di teleweb eDetail messo in pratica da Eli Lilly. Leggi il resto di questa voce →